slient nights

Silent Nights

Sai cosa significa dormire bene?

La maggior parte di noi trascorre la metà della propria vita a dormire, ma sappiamo riconoscere se la qualità del nostro sonno è ottimale? Gli esperti di medicina del sonno e di altri campi di assistenza sanitaria hanno emesso nuove metriche che spiegano esattamente cosa sia un sonno di alta qualità. La National Sleep Foundation, un’organizzazione senza scopo di lucro, in un recente rapporto ha definito i seguenti indicatori principali di una buona qualità del sonno:

  • Dormire senza interruzioni per l’85% del tempo che si trascorre a letto;
  • Impiegare non più di 30 minuti per addormentarsi (o fino a 60 minuti, dai 65 anni in poi);
  • Non svegliarsi più di una volta ogni notte (o due volte ogni notte, dai 65 anni in poi,) per non più di cinque minuti; e
  • Trascorrere svegli meno di 20 minuti dopo essersi inizialmente addormentati.

In base a tali parametri, quelli che ritengono di non godere di un sonno ottimale dovrebbero considerare l’utilizzo dei cerotti Silent Nights. Sono stati testati clinicamente per la loro capacità di aumentare la durata del sonno del 66%. Migliorano la qualità del sonno e non contengono sostanze medicinali, chimiche o stimolanti.